22 giugno 2013

One Beach One Recipe : L'insalata di Capitan Corelli ~





Scroll down for the recipe in english 



L'estate sembra davvero arrivata ! In questi giorni caldissimi abbiamo dovuto : affrontare gli esami della terza media, correre di nuovo ( ormai abbiamo fatto l'abbonamento mensile) al pronto soccorso per un tentativo di automutilazione orecchie con un lettino della spiaggia (!!) che per fortuna si è risolto con 5 punti che si sciolgieranno da soli,  prepararci al viaggio che fra poco ci porterà su un isola molto antica e molto assolata. Nonostante il gran caldo di questi giorni non sono ancora riuscita ad andare in spiaggia .. la nuvola di Fantozzi si presenta puntualmente sopra le nostre spiagge  ogni sabato e domenica.Ma io vi ho promesso di portarvi sulle più belle spiagge della Liguria quindi eccomi qui con qualche foto dal mio archivio e con un piatto coloratissimo !
Ripartiamo da Varigotti  : superando  la galleria che segna la fine del paese in direzione Noli ci imbattiamo nella prima spiaggia della baia dei Saraceni:  Sabbia fine e ghiaia, acqua cristallina color smeraldo, cosa volete di più?. Di solito molto affollata, in particolare vicino all'entrata della spiaggia dove c è un tratto di sabbia fine. E' la mia spiaggia preferita, l'acqua vicino alla spiaggia non è troppo profonda, ideale anche per i bimbi, il paesaggio intorno è meraviglioso : rocce e ricca vegetazione mediterranea creano una cornice meravigliosa.





E' una spiaggia libera, non ci sono servizi o bar.Le case in fondo alla baia  appartengono a qualche famiglia fortunatissima. L'unica nota negativa è il parcheggio, posti limitati, ma da Varigotti ci si arriva a piedi tranquillamente...se invece venite da lontano vi consiglio di arrivare la mattina presto o spostarvi con la moto. La bellezza di questa baia attira anche tanta gente che arriva dal mare, ad agosto sono numerose le barche e yacht parcheggiate davanti la spiaggia..ogni tanto potete imbattervi in qualche paparazzo che gira intorno alla spiaggia con obiettivi giganteschi.
A questo punto probabilmente potreste domandami cosa c'entra Capitan Corelli con tutto questo.
Assolutamente nulla  :-) ,  semplicemente ho mangiato un piatto simile sulla spiaggia di Antisamos vicino a Samos( che ha fatto il fondo ad alcune scene del film Il mandolino di capitan Corelli )



~ L'insalata di Capitan Corelli ~


Ingredienti x 2

2 patate novellle
2 carote grosse
2 peperoni rossi
una grossa cipolla di Tropea
2 zucchine grosse
parmigiano reggiano o grana padano
sciroppo di aceto balsamico
olio d'oliva
sale grosso

In una pentola capiente portate a ebollizione l'acqua salata, aggiungete le patate intere, lavate NON sbucciate e le due carote intere. Fate cuocere le verdure per 15 minuti circa o fino che si ammorbidiscono.
Scaldate la padella di ferro, cospargetela con il sale grosso. Tagliate a fette le zucchine e i peperoni e cuoceteli ai ferri.Scolate le patate  e le carote, tagliatele a fette e completate la loro cottura ai ferri.
Infine affettate e cuocete  la cipolla  sempre ai ferri. Assemblate il piatto: dividete le verdure in due piatti, cospargetele con fiocchi di parmigiano o grana, conditele con olio d'oliva ed una spruzzata di sciroppo di aceto balsamico.


~ Captain  Corelli's salad ~

(Roasted vegetables with cheese and balsamic vinegar syrup

Seems summer finally (and definitively) arrived... during this  week 'we' passed the final tests of the middle school, we passed saturday night again at the hospital ...my son 'tried to amputate' part of his ear with a beach lounger (!!??) during the party organized for the students. ..fortunately he got off with 5 stitch and some days with antibiotics ...and we are preparing luggages for holidyas...if all goes well we will be on holiday from the end of next week!


Talking about holidays... today i tell you something about my favourite beach...
Leaving the little village of Varigotti ( do you remember the last One Beach On Recipe post?)  in direction of Noli you can find one of the most beautiful beach of Ligurian see.This beach is not very large but very popular due to the amazing water and the beautiful Mediterranean scrub.

The baths are free, coffe shop or toilets or lifeguards are not available. ..this means you must bring something for lunch ..like this colorful salad. I called this dish Captain Corelli's salad because i eat something similar in Kefalonia at Antisamos beach that  was used as the Italian encampment in the film of Captain Corelli’s Mandolin (with Nicolas Cage )



Ingredients for 2

2 spring potatoes
2 big carrots
2 red pepper
a purple (Tropea ) onion
2 large zucchini
parmigiano reggiano or grana padano cheese
balsamic vinegar syrup
olive oil
coarse salt


In a large casserole bring to boil salted water, add whole , rinsed but not peeled potatoes and carrots. Cook for about 15 minutes or until lightly soften.
Heat the griddle pan, sprinkle with coarse salt. Slice zucchini and peppers and cook them.
Drain potatoes and carrots, slice and cook them on the griddle pan until ready.
Slice onions and cook for a few minutes on the griddle pan.
Place roasted vegetables on the dish, sprinkle with pieces of parmigiano or grana padano cheese, season with olive oil, balsamig vinegar sirup and salt.



~ Corelli kapitàny salàtàja ~


Ez a hetunk is nagyon kalandos volt, vègre tùlestunk az àltalànos iskola vègzo vizsgàjàn ( igen itt ilyen is van), megint a kòrhàzban kotottunk ki , a fiam fultovon vàgta magàt a napozòàggyal (!?!) igy a fulèbe varràs kerult,  kèszulunk a nyaralàsra is, ha minden jòl megy jovo hètvègèn indulunk.
Jò meleg van az utòbbi napokban de eskuszom eddig mèg egyszer sem mentem strandra, minden szombat vasàrnap rossz ido van csak hètkozben sut a nap.
Na de megigèrtem hogy viszlek benneteket az itteni szèp strandokra igy ha csak archiviumbòl de hozom a  tengerparti kèpeket meg a finom salàtàt amit a hutotàskàban lehet a strandra vinni. Ha Varigottibol Noli felè indultok, a falu vègèn a  kedvenc strandomba utkoztok.(Szerecsèn obol)  Gyonyoru kristàly tiszta, smaragzold szinu a tengerviz, homokos ès sòderes a strand. Mivel ez szabadstrand nincs bàr , toalett vagy furdomester.A strand annyira kedvelt hogy sokszor màr koràn reggel zsùfolt ès parkolò helyet is nehezen lehet talàlni. E'n sokszor csak este hèt òra felè megyek oda ùszni mikor màr mindenki elment igy nyugodtan gyonyorkodhetem a mediterràn tàjban.

Mi koze van Corelli Kapitànynak a Szerecsèn obolhoz?
Semmi csak ezt a salàtàt az Antisamos obolben ettem elosszor ahol àllitòlag a Corelli kapitàny mandolinòja filmet forgattàk...


Hozzàvalòk x 2


2 nagy ùjburgonya
2 nagy rèpa
2 nagy cukkini
2  piros paprika
egy nagy lilahagyma
parmigiano reggiano vagy grana padano sajt
Balzsamos ecet szirup
nagyszemu sò
oliva olaj

 Egy nagyobb làbasban felforraljuk a sòs vizet. Megmossuk a krumplit (nem hàmozzuk meg)  a rèpàt ès egèszben addig fozzuk amig kicsit megpuhulnak.(korulbelul 15 perc)
A bifszteksutot felmelegitjuk, nagy szemu sòt szòrunk rà. Felszeleteljuk a cukkinit, a paprikàt ès a
bifszteksuton kisutjuk. Leszurjuk a burgonyàt ès a rèpàt, felszeleteljuk ès a  bifszteksuton kèszre kisutjuk.A hagymàt karikàkra vàgjuk ès egy-kèt percig piritjuk. A zoldsègeket a tànyèrokra rakjuk, vèkonyra szeletelt parmigiano sajtot szòrunk a tetejère, olajjal ès balzsamecet sziruppal izesitjuk.

4 peperoncini:

Cristiana Beufalamode ha detto...

La Liguria mi manca...mi sembrano passati secoli da quando sono stata l'ultima volta...e l'insalata mi sembra perfetta! Oggi anche da noi tutto coperto....passerà! bacio cri

Fabiana Del Nero ha detto...

Tentativo di automutilazione???
"Singolari" intrattenimenti quelli del tuo bimbo!!!
Chissà che paura Aniko, sono quelle cose che ti tolgono letteralmente il fiato, pensa che mio figlio ha cominciato da piccolissimo la sua serie infinita di fesserie.
La prima a circa 1 anno, con il sol dente che possedeva morsicò un tubetto d'attak che rimase appeso a mò di freccia alle sue labbra, sigillate, sigillatissime;)))
C'è poco da fare, rassegnati, è l'aria del nostro paese che è "magica":))))

Paprika&Paprika ha detto...

@Cristiana: eh si...pesanti nuvole nere....peró stasera si sta giá aprendo ...domani che lunedi ci sará il sole...che rabbia!

@Fabiana: eh si hai ragione...quando hai un figlio i
"divertimenti" non mancano! ci pensano loro a movimentare la nostra vita! non é male neanche il tubetto dell'attack !! ;-))

Mother ha detto...

I miei figli, dopo le vacanze, passavano sempre dalla guardia medica per il dolore alle orecchie dovuto alle lunghe permanenze in acqua.
Ma adesso sono cresciuti ed é solo un simpatico ricordo d'estate.
Un saluto.

FoodBlog Awards