04 dicembre 2012

Happy hour "svuota dispensa"



Scroll down for the recipe in english
Crackers di farro con semi di zucca

Non sono sparita, semplicemente sono senza ADSL da più di una settimana!
Dopo il nubifragio della settimana scorsa internet ha smesso di funzionare.
Buona notizia: la mia macchina fotografica non ha niente ! Non leggeva le schede
perché un pezzettino di plastica di una delle memory card impediva il loro
inserimento. Che sollievo! Non so come fate voi ma io continuavo a mettere e
togliere la scheda per controllare e per scaricare le foto e così facendo l ho
danneggiata. D'ora in poi scaricherò le foto solo con il cavo USB.
Questo weekend volevo realizzare meravigliosi piatti ma come al solito
i miei programmi sono stati stravolti e alla fine mi sono limitata a rimettere
in ordine la mia dispensa... (In realtà ho fatto l'inventario e ho pulito bene
anche il forno in attesa dei pranzi e delle cene impegnative sulle feste)
io ho una piccola dispensa, molto fornita ma caotica. Ho poco spazio quindi
sacchetti, scatole, bustine sono accatastate su due mensole chiuse che
mi impediscono di avere visibilità totale sulle provviste.Cosi capita che a
sorpresa trovo sacchetti di farine di tutti tipi , comprati in un momento di follia
e dimenticati. Rimettendo tutto a posto, tra una bustina  di semi di zucca e
farina di farro è  nata questa ricetta.



Scroll down for the rrecipe in english
Crackers di farro ai semi di zucca



Crackers di farro ai semi di zucca


Ingredienti
200 g di farina di farro
50 g di burro
7 g di lievito di birra
Fleur de sel
Semi di zucca
Un uovo
poco latte
Sciogliete il lievito in poca aqua tiepida.sbricciolate il burro con
la farina,aggiungete il lievito,impastate bene fino a formare una
palla.mettete la pasta in una ciotole ,coprite la con un canovaccio
di cucina pulito e lasciate lievitare per un ora.Stendete la pasta,
abbastanza sottile e ritagliate i crackers.
Accomodate i biscotti su una teglia foderata con la carta da forno.
Pennellate la superficie dei crackers con l'uovo leggermente
sbattuto con un cucchiaino di latte.
Cospargete i crackers con i semi di zucca e i fiocchi di sale.
Infornatele a 180°C per 15 minuti circa.


Scroll down for the recipe in english
Crackers di farro ai semi di zucca


Here i am again! I have no access to the web since the big tempest of last week
so i can publish my posts only in the morning, on the train.
I 'm back with a good news, my reflex works again! It didn't read the
memory card due to a little piece of plastic(part of the memory card damaged.)
blocked in the card reader
So from now, i promise. i will download the photos only via USB cable!
As usual i planned to cook and photograph great dishes this weekend but at the end,
as usual, i did completely different things....
I reorganized my cupboard.I have a very delimited space for provisions
for this reason i  have no total visibility on all bags, packets, cartons
piled up in the cupboard. So can happen, like this weekend,that i find
special flours, colored sugar pearls or drogs bought months before.
This time I found spelt flour and a little pack of pumpkin seeds and i
decided to prepair these simple and easy crackers  for the happy hour.


Spelt crackers with pumpkin seeds 




Ingredients
200 g spelt flour
50 g butter
7 g fresh yeast
Fleur de sel
pumpkin seeds
an egg
milk

Melt the yeast in warm water. Mix the flour with the butter,
add the yeast.Knead until dough form a ball
Let the dough rise in a warm place for about 1 hour
Roll out the dugh to a thickness 2 mm.Cut out the crackers,
and place them on the baing sheet lined with baking paper.
Brush the surface of the cookies with the beaten egg
and sprinkle with fleur de sel and pumpkin seeds.
Bake crakers for about 15 minutes at 180°C.


Sòs, tokmagos keksz 

Szep napot! Nem tuntem el csak a mult heti felhoszakadas utan egy
hetig nem volt internetunk.Jo hir, a fenykepezogepemnek semmi baja nincs,
csak a memory cardrol levalt egy ici-pici szilank ami beszorult a
fenykepezogepbe igy nem tudtam a memory cardot rendesen beledugni.
Most megfogadtam hogy csak USB kabelen keresztul fogom a kepeket
letolteni igy nem kell a memory cardot kiszedni minden alkalommal.

Erre a hetvegere is nagyszeru dolgokat terveztem de mint szokas szerint
semmi nem lett beloluk, a nagy fozes helyett rendbe raktam a kredencet.
Mivel a konyham kicsi nem sok helyem van igy a kredenc dugig tele
van zacskokkal,dobozokkal es fuszeres uvegekkel.Sokszor fogalmam
sincs mennyi minden van a szekrenyemben igy neha mikor leltarozok,
kulonleges lisztekre es szines cukorkakra talalok amiket
'foodblegger' rohamaim alatt vasaroltam. Ez a sos keksz egy zacsko
tonkolybuza lisztnek es piritott tokmagnak koszonhetoen szuletett meg.



Hozzavalok
200 g tonkolybuza liszt
50 g vaj
7 g friss eleszto
Fleur de sel
Sos,piritott tokmag
Egy tojas
Tej

Az elesztot langyos vizben felolvasztjuk. A vajat a liszttel egyutt
szetmorzsoljuk,hozzaadjuk az elesztot es sima,rugalmas tesztat gyurunk
belole. A tesztalabdat egy tiszta konyharuhaval letakarjuk es
meleg helyen hagyjuk egy orat kelni. Vekonyra kinyujtjuk es kiszaggatjuk
a kekszeket. Sutopapirral kibelelt tepsire rakjuk, egy kiskanal tejjel
felvert tojassal megkenjuk a kekszek tetejet. Beszorjuk a nagyszemu soval
es a tokmagokkal.
180 fokra elomelegitett sutoben 15 percig sutjuk.



6 peperoncini:

Simo ha detto...

che buoni...devo farli, ho un pò di farina di farro in dispensa...
Sarebbero perfetti per la merenda scolastica di mia figlia, croccanti, leggeri e sani!

Ely ha detto...

Eccoti qui, cara! menomale che sei di nuovo tra noi! :D Ahhh che crackers stupendi.. mi piace sia il farro che i semi di zucca!! Bravissima.. un abbraccio grande grande! :D

Elle ha detto...

Anche io scarico le foto togliendo la memory card 50mila volte. Per fortuna non era niente di grave!
Questi crackers nati per caso sono una vera meraviglia. Mi piacciono molto le ricette dell'ultimo minuto con ciò che si riesce a reperire in casa! Complimenti.

Paprika&Paprika ha detto...

@Elle: attenta, a me e andata bene ma un card rotto potrebbe danneggiare la macchina fotografica! Ho letto sul forum della Nikon che un danno cosi costa caro...usa il cavo!
@ tutte: grazie !

Ely Valsecchi ha detto...

Mi preoccupavo non ti leggevo più!!!!! Meno male dai tutto si aggiunsta :-))))
E questi Crackers sono davvero golosi! Sapessi quante volte trovo dei fondi nella mia dispensa :-) Baci

Any ha detto...

Complimenti per il blog...Woow, scritto in tre lingue, bravissima!
I semi di zucca a me piace metterli sul pane, prima di infornarlo. Sono buonissimi e anche in questa versione sicuramente danno sapore in più.
Bentrovata!

FoodBlog Awards